PANCIA GONFIA: I CIBI CHE COMBATTONO IL METEORISMO

Per ridurre il gonfiore addominale è necessario puntare su quei cibi che non fermentano o che ci aiutano a riassorbire le bolle di gas. Ecco su cosa puntare

PANCIA GONFIA: I CIBI CHE COMBATTONO IL METEORISMO
Qualunque gastroenterologo, di fronte ad un caso di meteorismo addominale, magari associato a gastrite o altre patologie a carico di stomaco e intestino, nonché interpellato sulle possibili cure, direbbe: 
Per guarire si parte dall’alimentazione” 
Non c’è santo, per quanti farmaci antiacido possiamo assumere, per quanta meditazione e tecniche di rilassamento possiamo provare per ridurre i nostri livelli di stress, se non agiamo sulla dieta, difficilmente riusciremo a ritrovare la salute della nostra pancia. Essa continuerà a gonfiarsi, a farci male, a gorgogliare nei momenti meno opportuni, a diventare il centro attorno a cui far ruotare tutta la nostra sempre più patita esistenza. Prima di ridurci così, meglio correre ai ripari portando in tavola alcuni alimenti che ci aiutano a ridurre la formazione di gas fermentativi e che sfiammino le muscose di stomaco e intestino. Quali? Vediamo una piccola lista:
  • Mele, sia cotte che crude. Ricche di fibre, questi deliziosi frutti contengono anche sostanze in grado di regolare i processi fermentativi intestinali 
  • Mirtilli. Svolgono una funzione antifermentativa e antinfiammatoria
  • Finocchi. Anch’essi ricchi di fibre che agevolano il transito intestinale aiutando a combattere la stipsi, possiedono anche notevoli virtù carminative, ovvero assorbono aria e gas a livello gastrointestinale e ne favoriscono l’eliminazione. Inoltre sono diuretici, proprietà utilissima quando si soffra anche di gonfiore addominale da ritenzione idrica, tipico disturbo femminile che si manifesta soprattutto prima delle mestruazioni
  • Zenzero, sia fresco che in polvere. Fin dall’antichità questa radice dal gusto leggermente piccante è stata utilizzata per facilitare il processo digestivo e sgonfiare la pancia. Inoltre è un antinfiammatorio naturale e un potente anti nausea naturale, perfetto anche in gravidanza
  • Verdura cotta, tra cui spinaci, bietole, cicoria, asparagi e tutte le verdure verdi e amare. Esse sono ricche di sostanze depurative e di fibre, e se le cuciniamo in modo leggero e veloce (ad esempio al vapore), condendole con del buon olio extravergine d’oliva, avremo un meraviglioso alimento sgonfia pancia e lassativo
  • Patate. Non finiremo mai di scoprire le mille virtù di questi “umili” tuberi, ideali anche quando si soffra di gastrite, colite e meteorismo. Se invece che fritte (tutte le fritture sono sconsigliate quando si soffre di gonfiore addominale) le mangeremo lessate (magari al vapore, in modo che conservino tutti sali minerali e il gusto) o al forno in cartoccio, esse saranno benefiche per i nostri disturbi gastrointestinali. Ricche di amidi, possono sostituire degnamente pane e pasta nei periodi acuti di gastrite o di colite, quando i cereali possono crearci qualche problema
Basta poco per dire per sempre addio al fastidioso gonfiore addominale!


Partecipa al concorso PANCIA SANA e puoi vincere uno degli esclusivi iPhone 5.
Acquista CarboYoghurt Active in farmacia e scopri come fare!

 

Indietro
 
 
 
 
 
Cerca la farmacia più vicina vai
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
 
 
Invia